Vigna di Saosent - Pinot Nero

Trentino Doc

Nel cuore della Valle di Cembra, a 560 m sul livello del mare, pulsa con forza un piccolo vigneto, dove le viti, baciate dal sole tutto l’anno e disposte ad anfiteatro, creano un paesaggio spettacolare e unico. Qui nasce una delle nostre eccellenze, il Pinot nero “Vigna di Saosent”. L’Ora del Garda che soffia nei pomeriggi di primavera risalendo la valle, l’esposizione a sud e il terreno franco-sabbioso, ricco di pietrame, creano le condizioni ideali per la coltivazione di questa grande varietà che ormai ha messo delle profonde radici nelle nostre montagne.

Vitigno Pinot Nero 100%

Zona di produzione Vigna Saosent (Cembra), Valle di Cembra, Trentino

Esposizione ed altimetria sud; 560 m slm

Composizione del terreno franco-sabbioso, originatosi da depositi fluvio-glaciali a composizione porfirica

Forma di allevamento Guyot

Densità di impianto 6.500 piante/ha

Resa 40-45 hl/ha

Vinificazione

Vendemmia manuale delle uve nella prima decade di ottobre, fermentazione a temperatura controllata con frequenti follature e rimontaggi per estrarre colore e aromi contenuti nella buccia, maturazione in tonneaux e barriques per 12/18 mesi prima dell’imbottigliamento e successivo affinamento in bottiglia per circa 6 mesi prima della commercializzazione.

Abbinamenti gastronomici

Dal colore rosso rubino con lievi riflessi granati, si esprime con fragranze di frutti di bosco, lamponi, ciliegie, mirtilli, e aromi speziati di vaniglia e cioccolato. Al palato il tannino morbido, gradevole e vellutato dona eleganza e raffinatezza tipica della varietà.

Potenziale invecchiamento:
6/8 anni

 

Analisi:
Alcol: 13,5 %vol
Acidità: 5,5 g/l
Zuccheri: 2,8 g/l